5 consigli sulla realizzazione dei video

Al giorno d’oggi realizzare un video in buona qualità, anche con mezzi rudimentali è un’impresa alla portata di tutti. Ci sono però alcuni piccoli trucchi che bisogna tenere presenti soprattutto, se non si ha a disposizione apparecchiatura professionale.

Vediamo quindi quali sono 5 consigli che è bene tener presenti quando si realizza un video. È solo provando, però, che si può sperare di ottenere un buon risultato all’altezza delle nostre aspettative.

Video

Lavorare con metodo

  • Brainstorming: per i video è indispensabile avere un soggetto da sviluppare. Una buona idea è sempre quella di ragionare prima di iniziare le riprese. Inoltre sapere quali sono i ruoli delle persone coinvolte come regista, cameraman, interpreti, truccatore, luciaio e montatore.
  • Provare: per essere sicuri di avere inquadrature nitide e un materiale di buona qualità occorre provare la posizione della telecamera e delle luci. La ripresa di base deve essere accettabile, quindi priva di bianchi bruciati o zone di ombra. È sempre bene correggere le luci in ripresa, usando una combinazione di dirette e diffuse.
  • Scegliere il set: una buona inquadratura ha bisogno di un campo sgombro, quindi se possibile è necessario trovare nel set una zona tranquilla, priva di passanti o cose in movimento che possono confondere l’immagine.
  • Filtrare subito: in qualsiasi ripresa se possibile scartate immediatamente tutte le scene che non si possono considerare buone, per evitare di trovarsi a lavorare su troppi scarti. Ogni scena dovrà essere ripetuta più di una volta ed in alcuni casi con più inquadrature per fare tagli di regia.
  • Sfruttare le idee spontanee: gli interpreti del filmato a volte improvvisano perché non ricordano le battute. Se il materiale prodotto in questa maniera dovesse risultare interessante, potrebbe essere utile salvarlo e utilizzarlo al posto di quanto prestabilito.

Essere flessibili

Quando si riprende un video l’importante da parte di tutti quanti essere il più flessibile possibile, perché può capitare che ci siano imprevisti, oppure che alcune cose vengano sul momento e risultino poi molto migliori rispetto alle idee di partenza.

Anche i grandi registi e le produzioni hollywoodiane salvano elementi in scena che erano fuori copione, magari perché un attore ha cambiato delle battute oppure ha avuto un’intuizione, magari perché si è immedesimato nella parte.

È assolutamente indispensabile che in un video, sebbene ci si debba mantenere dall’interno di quanto scritto in sceneggiatura, si sfrutti l’occasione del momento se questa può essere utile per un risultato più fluido.

Arrivare preparati

In un video, il grosso non si improvvisa. Il set va preparato, gli interpreti devono essere coscienti di cosa devono fare e le maestranze pronte ad intervenire quando necessario.

Anche in una ripresa amatoriale valgono queste regole e l’importante è capire che più la ripresa è pulita, migliore è il risultato finale, perché occorrerà una post produzione limitata. Errori durante l’acquisizione possono obbligare a rifare tutto da capo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *