Perché imparare l’inglese è importante?

Comunicare con altre persone è una tra le attività più praticate dalla gente di qualsiasi etnia o epoca. Leggere ed ascoltare ciò che si ritiene interessante dovrebbe essere un diritto di tutti, più che un privilegio di chi conosce più lingue.

Fortunatamente in Europa esiste una lingua più utilizzata di altre che permette di trovare un punto di incontro tra idiomi di varie nazioni. Questa lingua è l’inglese.

Imparare l’inglese è importante perché non arricchisce solamente la persona da un punto di vista linguistico, ma accresce anche, direttamente o meno, il suo bagaglio culturale. Basti pensare a tutti i nuovi articoli che potranno essere letti su internet e a tutte le discussioni a cui si potrà assistere o partecipare una volta apprese lessico e regole.imparare inglese

Capire e comprendere questa lingua è indispensabile per esprimere la propria opinione in modo corretto al di fuori di un contesto italiano.

Un sito che potrebbe tornarvi utile per imparare l’inglese in modo pratico e leggere tutti i consigli utili per imparare l’inglese velocemente è ImparareInglese.net

Vediamo ora i vantaggi principali che si possono ottenere imparando l’inglese.

Leggere articoli e saggi direttamente dalla fonte

Spesso, ma non sempre, le traduzioni di articoli e saggi dall’inglese all’italiano sono viziate dalla volontà del traduttore. Capita che quest’ultimo non riesca a cogliere, consciamente o meno, l’essenza del messaggio espresso dall’autore originale.

Imparando l’inglese sarà possibile evitare completamente la lettura della traduzione italiana, considerando direttamente l’originale. Oltre alla soddisfazione personale, sarà possibile effettuare un’interpretazione più genuina dello scritto, poiché sarete voi stessi a farla.

Esiste, inoltre, una notevole quantità di articoli non tradotti in italiano che non sareste in grado di leggere senza la dovuta conoscenza dell’inglese.

Comunicare con persone straniere

Poter interagire con persone che parlano una lingua diversa dalla nostra senza sfruttare mediatori può risultare un vantaggio non indifferente. Succede di trovarsi in situazioni, ad esempio quando si è in viaggio, nelle quali è necessario chiedere informazioni a qualcuno che non conosce la nostra lingua.

Come fare per superare la barriera linguistica?

Solitamente, che vi troviate in Germania o in Olanda, i giovani (e anche qualche adulto) conoscono piuttosto bene l’inglese o, quanto meno, sono in grado di comporre qualche semplice frase. Imparando questa lingua sarà semplice chiedere informazioni riguardo a qualsiasi argomento oppure, se siete persone loquaci, non risulterà impegnativo fare un’amichevole chiacchierata.

Una volta appreso l’inglese in modo approfondito, sarete piacevolmente sorpresi nello scoprire le sue potenzialità: conoscere persone da tutto il mondo, scambiare frammenti della propria cultura e apprendere nuove abitudini sono solo alcune delle attività che imparerete ad apprezzare.

Infine, tralasciando il lato ludico e culturale nell’apprendere la lingua inglese, comunicare con persone straniere può risultare estremamente importante anche in ambito lavorativo.

È sempre più comune avere a che fare con datori di lavoro che richiedono una buona conoscenza di questa lingua: imparandola non solo sarà più semplice trovare un lavoro (se ne siete sprovvisti), ma sarà inoltre possibile confrontarsi con colleghi di altre nazionalità.

Allenare il proprio cervello

Non tutti sono a conoscenza della capacità plastica del nostro cervello e delle sue enormi potenzialità. Per “capacità plastica” si intende la sua attitudine a mutare costantemente nel tempo, dando modo ad alcune aree di svilupparsi più delle altre.

Mantenere allenato il cervello con le giuste attività è necessario per il potenziamento della propria intelligenza.

Leggere, scrivere, suonare e imparare una nuova lingua sono alcune tra le pratiche che tengono allenato il cervello: trascorrere le giornate davanti alla televisione, invece, può sortire l’effetto opposto, non dando modo alle giuste aree di svilupparsi.

Imparare l’inglese potrebbe avere quindi una duplice funzione: da un lato la conoscenza di una nuova lingua, dall’altro un’attività che mantenga allenato il cervello.

Se sei alla ricerca di corsi di inglese, leggi anche quest’articolo molto interessante:

Leggi l’articolo

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *