ISolution Noceto al GRAF 2018: in Africa per combattere il gioco illegale

La 14esima conferenza annuale del GRAF (Gaming Regulators Africa Forum) si riunirà in Botswana e anche nell’edizione 2018 i maggiori rappresentanti delle principali commissioni di gioco e i bookmakers si riuniranno per discutere il settore del gioco Gaming e sviluppare insieme iniziative per eradicare il gioco illegale. Tra queste, non mancherà iSolutions, azienda italiana leader nello sviluppo di software per le scommesse sportive che come ogni anno parteciperà all’atteso evento.

L’Africa è indubbiamente il mercato a più alte performance riguardo il settore delle scommesse ed è per tale motivo che dal 2003 è stato istituito il GRAF, che ha l’obiettivo di proteggere i cittadini allineando ciascuno Stato africano sulle questioni che incidono maggiormente su questo settore e assicurando che il continente non diventi area fertile per l’utilizzo di tecnologie che possano portare a uno stato di degenerazione dei propri cittadini. Svolge iniziative che si pongono il fine di ridurre il gioco d’azzardo e di assicurare la giusta istruzione e consulenza a chiunque ne sia interessato.

I Paesi che hanno ospitato le conferenze GRAF sono Botswana, Kenya, Malawi, Sudafrica e Swaziland mentre gli Stati membri sono Botswana, Ghana, Kenya, Malawi, Mozambico, Namibia, Sudafrica, Svezia, Tanzania, Uganda, Zambia e Zimbabwe. Tutti i Paesi che non fanno parte degli Stati membri, inclusa qualsiasi altra persona o organizzazione che condivida la stessa visione/interessi oggetto della conferenza, sono comunque invitati al GRAF 2018 come ospiti.

iSolutions è da sempre in prima linea al Gaming Regulators Africa Forum. Infatti, di fronte all’espansione del mercato del gaming che continua a verificarsi costantemente nel continente africano, il lavoro compiuto durante le conferenze GRAF è indispensabile poiché promuove regole condivise da tutti gli Stati membri proprio per proteggere i cittadini. iSolutions operando anche in Africa ritiene indispensabile la sua partecipazione all’evento proprio per conoscere le situazioni e le regolamentazioni locali, nel pieno rispetto della sua Mission principale che è la estrema cura di chi fruisce dei suoi prodotti e servizi. Finora la sua partecipazione al GRAF ha rappresentato per l’azienda e il suo team un momento fondamentale di riflessione e una base per una maggiore espansione dell’attività aziendale, cosa che si ripeterà pertanto anche nella prossima edizione.

L’azienda italiana (ISolution Noceto) è particolarmente nota nel segmento del bookmaking soprattutto per via del suo iSBets, un software avanzato per la gestione delle scommesse che consente ai bookmaker di gestire tutto il business dalla stessa piattaforma, peraltro personalizzata in base alle sue uniche esigenze. iSBets unisce un’architettura solida an una straordinaria flessibilità per adattarsi rapidamente e perfettamente a ogni manager, non importa quale sia il suo mercato, lo stile di business, i metodi o le procedure che segue. Il set di funzionalità offerto da iSBets è riuscito a colpire appieno anche il mercato del gaming africano, noto per essere particolarmente vivace.

Anche il GRAF 2018 sarà una conferenza totalmente gratuita pertanto sarà una buona occasione per ascoltare discussioni a tema sulla legalizzazione del gioco, sui temi di pagamento, dove conoscere persone e prendere contatti utili, qualora si lavorasse in tale settore.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *